I siti dei ragazzi nella web parade

“E’ molto bello giocare con il castello… ma secondo te perché l’hanno fatto”?
Alessandra frequenta la 2° A della scuola elementare Gianni Rodari di Udine e il suo “grande” interrogativo l’abbiamo scovato tra le risposte al net-poll pubblicate su Il Formicaio, il giornale ipermediale della scuola.
A coordinare il lavoro d’inchiesta, veramente ben fatto, sono Michele e Igor della 5° B. Che non sono certo i soli “under 10” a “lavorare” al giornale. Ogni rubrica ha i propri coordinatori: Tommaso e Alberto della 5° C e Alessandro della 5° A per la “Attualità dai giornali e dalla televisione”; Emanuele della 5° C per lo “Sport”; Alessandra della 5° B e Luca T. della 5° A per la “Fantasia”; Martina della 5° C per i “Viaggi”; Mattia della 5° A e Alessia della 5° C per le “Recensioni”; Silvia della 5 °C e Luca S. della 5° A per gli “Animali”.
Perché vi racconto tutto questo? Per segnalarvi nuovi siti dove curiosare e per rilanciare uno dei temi caldi di questa rubrica: internet per i ragazzi fatta dai ragazzi.
La “web parade” della settimana vi propone www.bambini.it, il sito dove Alessio Sperlinga ha raccolto un bel po’ di link (623 per la precisione, incluso quello alla versione multimediale di Alice nel Paese delle Meraviglie) raccolti per temi, naviganti (genitori, insegnanti, bambini), lingue, oltre a informazioni e servizi assai utili come il Piccolo corso di Internet per insegnanti e genitori, i software per la navigazione sicura dei bambini, i percorsi giochiamo e coloriamo per i bambini.
Ad un certo punto la “scoperta”. I bambini non usano internet solo per la scuola, ma anche per fare delle home page di questo tipo:
“Ciao, sono Lucas, e sono il costruttore di questa pagina www, ho nove anni e mi piace molto stare sul computer e su internet ; soprattutto nella “chat” (un posto in cui si parla con altre persone). Abito in Ancona, a pochi passi dal mare”.
“Ciao, sono Andrea, ho 10 anni. Benvenuto al mio sito, uno spazio a disposizione dei bambini che scrivono racconti, favolette, barzellette o che fanno disegni ed altre creazioni. Ti aspetto! Buon divertimento! ”
“Mi chiamo Meike, ho 11 anni e abito in Italia. Mi piacciono i cavalli. Leggo tanto, soprattutto di indiani e cavalli. Gioco a pallavolo e mi piace nuotare. Programmo un pò con Super Logo. Se anche tu hai Super Logo, vorrei scambiare programmi. Oppure scrivimi qualche barzelletta. Puoi anche scrivermi quale libro ti piace di più, o ciò che ti viene in mente. Ricevo troppe poche e-mail !!!!!”.
Siamo già al grido di dolore? O è ancora un gioco d’élite? E’ solo moda? O un segno del futuro?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...