E in rete c’è anche il karaoke sulle note della lirica

Questa settimana parliamo di musica. O meglio di educazione musicale.
Da dove cominciamo? Dall’Opera. Più precisamente dal Rigoletto. E dal teatro il Regio di Parma. Un po’ di tempo fa.
“Gilda era Lina Pagliughi, cantante dalla stazza superiore al quintale. Una volta pugnalata e messa nel sacco, il povero baritono doveva trascinarla sulla riva del fiume, ma il sacco era talmente pesante che il gobbo aveva non poche difficoltà. Dal mitico loggione si levò allora una voce in dialetto: “Mo fa ben do’ viaz!” (È meglio se fai due viaggi!)”.
Come lo abbiamo saputo? E’ una delle tante curiosità che potete trovare su Opera Web, il punto di partenza per il mondo dell’Opera.
Da non perdere l’opera del mese, le recensioni, le novità e il karaoke. Sì, avete capito bene. Come scrivono i curatori del sito, “potrete finalmente esibirvi nelle più famose Arie d’Opera cantando sulle nostre basi in formato midi!”
Restiamo in ansiosa attesa di conoscere il giudizio dei vostri studenti. Di sapere se sono più bravi a cantare “Nessun dorma” o “Bella figlia dell’amore”; “Di quella pira” o “Habanera”.
Per chi invece cerca notizie relative al patrimonio, all’istruzione, all’educazione, alla produzione musicale italiana; a biblioteche musicali, scuole, università, teatri; musicisti, musicologi, bibliotecari, complessi; forme e strumenti musicali, manuali, accessori, applicazioni; siti italiani di jazz, blues, rock, musica ebraica; siti musicali nel mondo; cataloghi, associazioni, centri di informazione e riviste relativi al mondo della musica, il posto giusto è la Home Page della musica in Italia.
Se invece siete impegnati ad utilizzare le nuove tecnologie nell’educazione musicale fate un salto a EduCom e vi assicuriamo che troverete molto pane per i vostri denti.
Pensate che la cosa sta prendendo una piega troppo seriosa e impegnativa? Temete che così i vostri ragazzi continueranno a pensare che studiare musica è meno importante che studiare greco o latino?
Cliccate su Vitaminic e vi garantiamo che il vostro tasso di popolarità tra gli studenti registrerà una esaltante impennata. Musica italiana, hip hop, jazz, country: non c’è passione o curiosità musicale che non potrete soddisfare.
Finita la ricreazione collegatevi con il sito della Associazione Italiana per la Musica e la Danza Antiche, dove potrete trovare corsi, notizie, link e manifestazioni sulla Musica Antica.
Per ultimo, ma assolutamente non ultimo, vi segnaliamo un sito sull’Educazione Musicale assolutamente da non perdere, MusicNet.
E’ un sito tutto in inglese, ma con un piccolo (speriamo) sforzo potrete scoprire MusicNet Encyclopedia e MusicNet Interactive insieme ai vostri ragazzi. Ne vale la pena!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...