Citarsi Addosso

Bisognerebbe leggere, credo, soltanto i libri che mordono e pungono. Se il libro che leggiamo non ci sveglia con un pugno sul cranio, a che serve leggerlo? Affinché ci renda felici, come scrivi tu? […] un libro deve essere la scure per il mare gelato dentro di noi. Questo credo.
Franz Kafka, lettera a Oskar Pollak, 27 gennaio 1904, in Lettere, Mondadori, Meridiani, pag. 27

Di fronte a ciò che appare loro vuoto gli stolti, ci dice Wang Fuzhi, vedono solo il risultato di una diminuzione, senza rendersi conto di ciò che, in realtà, non è mai diminuito; così come, di fronte a ciò che a loro appare pieno, ritengono che questo non possa diminuire senza rendersi conto che di fatto sta già diminuendo.
Francois Jullien, Figure dell’immanenza, Una lettura filosofica dell’I Ching, Laterza, pagg. 122-123

Il cervello umano, si dice, è la struttura più complessa dell’universo. Per rendersene conto, basta considerare alcune cifre: è composto da 100 miliardi di neuroni, le cellule nervose che sono le fondamentali unità strutturali e funzionali del sistema nervoso, e ciascun neurone ha con gli altri dai mille ai diecimila punti di contatto o sinapsi.
Vilayanur S. Ramachandran, Che cosa sappiamo della mente, Oscar Saggi Mondadori, pag. 10

Durante un loro incontro negli anni ’20, Paul Valéry mostrò orgogliosamente a Einstein la sua Moleskine e gli disse: “la porto sempre con me, per annotarci le idee che mi vengono e non rischiare di dimenticarmele. Anche lei fa lo stesso?” Al che Einstein rispose: Oh, no! A me le idee vengono così raramente, che non c’è pericolo che me le dimentichi”.
Piergiorgio Odifreddi, La scienza espresso, Einaudi ET, pag. 30

Questa settimana, quattro citazioni per tre obiettivi:
incuriosire almeno un lettore e convincerlo, spingerlo, costringerlo (scegliete voi l’opzione preferita) a leggere almeno uno dei libri in questione;
rilanciare la discussione sul rapporto tra gli italiani e la lettura, iniziata nel numero scorso con Tempo Libro, l’intervista a Luigi Morra, responsabile Area Sud della Feltrinelli (le modalità sono quelle che conoscete: cliccate su scrivi, scrivete e inviate);
preannunciare che a Mantova, dal 6 al 10 settembre, si terrà la decima edizione di Festivaletteratura (46 i luoghi che ospiteranno gli eventi e già 266 gli ospiti previsti).

Buona partecipazione (alla discussione e a Festivaletteratura)!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...