Per non dimenticare

Trudi Berger ha scritto (Ho sognato la cioccolata per anni, Piemme, 2006) che c’è un dolore che non ti abbandona, che è quasi impossibile da comunicare, che ci sono ricordi di cui non ci si può liberare, che si portano incisi sulla propria pelle.

Parole straordinarie, che per molte ragioni sono le parole giuste per raccontarvi del progetto “Non perdiamo la memoria: un partigiano a Mauthausen”.

Di cosa si tratta?
Della trasposizione su supporto informatico della documentazione fotografica e testuale raccolta da Sergio Coalova, ex partigiano che ha conosciuto la deportazione e la prigionia a Mauthausen nel 1944-45, realizzata nel corso di 2 anni dagli studenti del Liceo Porporato di Pinerolo e dell’Istituto Tecnico Industriale Majorana di Grugliasco con la direzione e il coordinamento degli insegnanti, dei tecnici di laboratorio, dello stesso Sergio Coalova.

Il progetto, patrocinato dalla Regione Piemonte, dalla Provincia di Torino e dai Comuni di Torino, Grugliasco e Pinerolo, ha un importante significato storico e civile per tante ragioni.

Perché, come ci scrivono i docenti responsabili del progetto, “renderà fruibile, anche in futuro, questa testimonianza preziosa per la comprensione del secolo appena trascorso proteggendo, dal deterioramento e dalla dispersione, importanti documenti originali (all’indirizzo http://coalova.itismajo.it è disponibile l’ebook che raccoglie tutto il lavoro svolto ed è fruibile con diversi i tipi di dispositivi informatici fissi e mobili tra cui palmari, smartphone e PlayStation Portable)“.

Perché se non si comprende e capisce il passato è davvero difficile immaginare n futuro migliore.

E perché storie come queste ci aiutano a ripensare a ciò che ha davvero valore e ciò che invece non ne ha (o ne ha molto poco); a capire perché si può morire per la libertà e la dignità dell’uomo.

Ci aspettiamo che siate in tanti a collegarvi al sito e a scaricare l’e-book. E che chi può partecipi alla presentazione prevista per venerdì 18 maggio alle ore 10 presso l’Auditorium dell’ITI Majorana in Via Baracca 80, Grugliasco.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...