Ho detto tutto

enakapata3Ebbene sì. Ho deciso di battere Peppeniello e di designare 3 vincitori, ognuno naturalmente vinciotre della copia autografata di Enakapata. La ragione mi pare resa evidente dalle motivazioni, e dunque, come diceva uno dei mitici fratelli Capone, “Ho detto tutto”. Si potrebbe aggiungere qualcosa sul rapporto partecipanti al gioco – votanti, ma non qui e non ora. Aggiungo invece con piacere che sono sinceramente grato a tutte/i coloro che hanno partecipato e ancora parteciperanno a giochi di Enakapata.
Con questo, bando alle chiacchiere.
Vincono la copia autografata di Enakapata:

Giuseppe Giordano per il suo metacrostico. È  stato definito geniale, stupendo e tante altre cose ancora, è stato il più votato, ma, come è stato giustamente rilevato, in senso proprio il suo non è un acrostico. A lui va dunque il premio per l’opera più creativa e affascinante.

Deborah Capasso de Angelis perché è stata la più votata tra gli acrostici veri e propri, perché in particolare il suo acrostico in inglese è veramente bello e perché ad un certo punto ha rischiato di battere nel voto popolare persino Giuseppe Giordano.

Adriano Parracciani perché secondo Sabato Aliberti, Luca Moretti e Alessio Strazzullo è stato quello che ha saputo meglio tenere assieme il gioco, la bellezza letteraria (dell’acrostico) e  il contenuto (del libro).

Annunci

3 Replies to “Ho detto tutto”

  1. Come spesso accade, le cose fatte per gioco sono anche quelle che riescono meglio. Un ringraziamento a tutti coloro che hanno giocato e a chi ci ha regalato il giocattolo!
    G(r) = AZi + E

    (questa non ha bisogno di dettagli)
    😉

  2. Adriano, l’onore è tutto mio!
    Vincenzo grazie per l’opportunità di partecipare a questi giochi che sono uno stimolo costante per la mente.
    Grazie anche perchè mi hai messo in contatto con persone meravigliose e per avermi fatto vedere sotto una nuova luce persone che già conoscevo.
    (Non faccio nomi ma mi riferisco in particolare a chi mi ha dato il voto più basso di tutta la mia carriera universitaria!!!).
    A Giuseppe Giordano…..sei geniale come sempre!

  3. Sabato, Luca ed Alessio, come promesso vi mando il bonifico per…opss ma sono sul blog…acc…

    Be’ Vi ringrazio di cuore; la motivazione è tanto bella quanto seria. Siete dei veri professionals. Che onore….se permettete mi sparo subito questa motivazione sul web 🙂

    Condividere il premio con Deborah Capasso de Angelis e con Giuseppe Giordano è un onore altrettanto grande.

    Ma l’onore più grande in assoluto è aver condiviso questa esperienza con Tutti quelli che hanno voluto partecipare, che hanno trovato il coraggio, che hanno superato la prigrizia e che hanno creduto nell’aspetto ludico-culturale dell’iniziativa.

    Grazie Vincenzo; per come sei e per il tuo bellissimo “stagno”

    Vabbe’ mo basta però …………. troppe sdolcinerie in bocca ad un vincente :-)))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...