Uno, doje, tre e quattro

Uno. Grazie.
Grazie a Carmela, Daniele, Viviana, i miei compagni di viaggio. E’ stato un piacere immenso condividere questa esperienza con loro, nonostante io non possa nascondere la gioia di sapere che da oggi il libro sta dove deve stare, nelle librerie, ancora non mi sono abituato a fare a meno dei loro avvisi modello “carmela 11 è pronto”, “ho pubblicato daniele 7”, “viviana 9 è online”. Si, tutto questo mi manca, ma oggi niente tristezze, solo grazie ancora. E’ stato veramente un onore.

Doje. Grazie.
Grazie ai 551 (4 siamo noi) che prima ancora di vedere il libro si sono iscritti alla pagina su Facebook. Certo molti sono nostri @mici e amici, ma molti no, e comunque gli uni e gli altri ci hanno voluto testimoniare fiducia e affetto, e non ci era affatto dovuto.

Tre. Grazie.
Grazie a tutte/i quelle/i che ancora si iscriveranno alla pagina, che leggeranno e commenteranno il libro, che ne scriveranno una recensione, che gli dedicheranno una foto, un quadro, una poesia o quello che gli pare.
Lettori che diventano autori, per me è qualcosa di più di una scommessa, è una possibilità, e spero siate davvero in molte/i a coglierla.

Quattro. Grazie.
Grazie a quelle/i di Piazza Enakapata, siete tante/i, vi sento incredibilmente vicine/i (vado per i 56 e un pò mi fa effetto il fatto che molte/i di voi non le/i ho mai viste/i), e di questo vi sono semplicemente, sinceramente, grato.

Buona lettura.

Annunci

8 Replies to “Uno, doje, tre e quattro”

  1. Stordita dalle emozioni di questa giornata che, ormai, è già ieri. Grazie. Troppo poco per esprimere la gioia di questo momento, per definire la fiducia incondizionata che ci state dimostrando, per come ci state sostenendo passo dopo passo. Grazie. Per l’opportunità che mai avrei nemmeno osato sognare. Grazie. Ai miei compagni di viaggio che mi hanno dato molto di più di quanto possano immaginare, la fiducia che avevo perso, la voglia di far parte di una speranza, di trasformarla in un progetto reale, di realizzare il più ardito dei sogni. Grazie a Vincenzo, Viviana e Daniele alla fiducia, alla commozione, alle risate. Grazie per avermi permesso di esserci. GRAZIE GRAZIE GRAZIE.

  2. Cresce e come cresce…la curiosità…
    Aspetto con ansia un sms della libreria, che mi avviserà dell’arrivo del libro, anzi dei libri, si perchè ne ho ordinati due!!!
    Non si sa mai… mi vien voglia di regalarlo…
    Lo so, sarà: interessante ,gradevole, piacevole, divertente, e chissà cos’altro!!!
    Credo che dovrò leggerlo almeno due volte, la prima per curiosità, la seconda per riflettere e pensare.
    Un grosso “grazie” a tutti voi, per avermi coinvolto in questo simpatico e stimolante gruppo di amici, si “amici” senza @, ormai la “@” la ritengo perfettamente inutile!!!!

  3. Grazie in anticipo a tutti voi autori per averci regalato il prodotto delle nostre/vostre interazioni, anche se il “grazie a voi” sarà molto più soddisfacente quando verrà detto dopo la lettura….

    In bocca al lupo per stasera.

  4. Il mio entusiasmo è, in effetti, di parte… come tutte le nonne mi commuovo quando i birbantelli combinano una marachella e mi aspetto faville da questi Quattro Amici.
    L’attesa genera una specie di sospensione del momento,accompagnata da un intervallato canto di rassicurazione per placare le ansie …di chi sappiamo!
    E’ già concretezza questo serpeggiare di immagini , per ora solo pensate, dentro le parole che leggerò.
    Sarà balsamo per l’anima ogni riga, perchè so come sapete lenire gli eventi di ognuno, quello sguardo particolare che ci ha comunicato Vincenzo, con “Enakapata” , quel dare ad ognuno una attenzione specifica, vissuta per 3 secondi in diretta da tutto il gruppetto di amici, nella fortunata occasione dell’incontro..è la dimensione reale dell’estensibilità possibile del calore..quella magia che si sprigiona quando non ci sono retro-pensieri , ma solo autentica passione per l’altro.
    Posso sperare ancora ..aggiungo che vorrei un politico come Vincenzo a dirimere le sorti del nostro cammino. Grazie!

  5. ….Grazie a voi per aver reso tutti noi partecipe del vostro meraviglioso lavoro! Continuerò a sostenervi e vi auguro buona fortuna!:)…Contate su di me per qualsiasi cosa!
    Buon viaggio e ancora in bocca al lupo dalla vostra bad girl Fiore!

  6. Grazie a Vincenzo, Carmela e Viviana.
    Grazie a chi ci leggerà.
    Grazie a chi segue questa avventura sulla pagina Facebook.
    Grazie a chi vorrà commentare e condividere le sue opinioni.

    Adesso che il libro si è avviato per il mondo (esagerato! per l’Italia, almeno) lo sento come un figlio che cammina sulle sue gambe, che muove i primi passi… Chissà quanto lontano arriverà. Conoscendo gli @mici, molto lontano…

  7. Per prima cosa voglio sottoscrivere per interi i ringraziamenti di Vincenzo. E’ stata un’esperienza bellissima, fin dal primo istante. Sembrava impossibile poter condividere tanto con delle persone che non avevo mai sfiorato, “toccato” e invece…
    E nemmeno lontanamente potevamo immaginare e sperare nell’entusiasmo che tutti gli amici e i @mici ci hanno dimostrato, accordandoci una fiducia e una stima che ci auguriamo vivamente di poter ripagare,almeno in parte, con il cuore che abbiamo messo tra le pagine di questo libro. Ci siete tutti, anche quando non siete direttamente citati, ci siete.
    E allora si parte! Tutti insieme, si parte per la seconda parte di questa meravigliosa avventura!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...